La missione di Web Advisor

Web Advisor è un progetto volontario nato da un gruppo di professionisti del web a 360° che hanno sentito l'esigenza di mettere le loro competenze ed esperienze al servizio della collettività e della diffusione della cultura informatica.

Dal confronto dei più diversi ambiti di formazione e professionalità digitale è nato un “format” presentato con successo al Joomla Festival Expo Edition 2015 e riproposto con crescente entusiasmo ed adesione alll'Festival ICT Milano 2015.


Il progetto Web Advisor offre:

  • Sessioni di consulenza gratuita per condividere e valutare opportunità di collaborazione
  • Sessioni di formazione per acquistare conoscenza e non consulenza
  • Tavole rotonde di approfondimento
  • Eventi di aggiornamento e condivisione
  • pubblicazioni
  • Relazioni b2b

Il progetto Web Advisor si propone di:

  • supportare gli operatori del web, gli imprenditori, le startups e tutti coloro che si confrontano con la complessità, i problemi e le strategie del mondo digitale, stimolando tramite il confronto e le consulenze una crescita professionale reciproca
  • formare e migliorare le conoscenze degli strumenti web e la “consapevolezza digitale”dall'ambito tecnico e di programmazione a quello strategico e di marketing
  • diffondere l'utilizzo di  CMS open source (Joomla, WordPress, Drupal e altri) e altri strumenti del mondo del software libero per un web sostenibile, accessibile a tutti ma al tempo stesso performante e professionale
  • promuovere le competenze, le professionalità e i servizi degli operatori coinvolti, cogliendo il volontariato come interessante opportunità per lavorare sulla reputazione e il personal branding in modo etico ed utile alla collettività
  • Se pensate che formazione ed istruzione costino troppo care, provate a vedere quanto può costare l'ignoranza.

  • Attualmente qualsiasi individuo che non è proprietario di Google e che non ha un potere tale da poterne condizionare le scelte dovrebbe, pena la sua sopravvivenza intellettuale ed economica, rendere open source le sue informazioni e conoscenze per garantirsi la libertà mediante lo sviluppo di una rete di conoscenze libere a favore di uomini liberi.

  • Open Source, in informatica, indica un software di cui gli autori (più precisamente i detentori dei diritti) rendono pubblico il codice sorgente, favorendone il libero studio e permettendo a programmatori indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni. Questa possibilità è regolata tramite l'applicazione di apposite licenze d'uso.

Sponsor

ergonet


Partners

  • Joomla Lombardia
  • zerouno
  • CNA Lombardia
  • Popup Magazine
  • Associazione Piccole e Medie Industrie
  • AziendaBanca
  • WebUpdate 2016
  • Hospitality News
  • Grafiche Nenci
  • Webiness Comunicazione
  • IsApp
  • Informatica solidale
  • MilanoFree
  • Icaro